Scienziati per caso

E’ di queste ore lo “scandalo” tra gli editori e gli istituti di ricerca scientifici: un ricercatore ha scoperto più di 150 articoli pubblicati su riviste prestigiosi ma che in realtà erano stati creati in automatico da un software.

L’autore della denuncia si chiama Cyril Labbé, scienziato informatico dell’Università “Joseph Fourier” di Grenoble, che ha monitorato una serie di pubblicazioni accademiche presentate in occasione di più di 30 conferenze, molte delle quali in Cina, tenute tra il 2008 e il 2013. Stando alla sua inchiesta gli scritti incriminati sono stati realizzati utilizzando SCIgen, un programma inventato da ricercatori del MIT nel 2005, per dimostrare quanto sia facile farsi accettare, in convegni o riviste, documenti pseudoscientifici in ambito informatico, talvolta anche privi di senso.

Il software SCIgen è rilasciato con licenza GPL, quindi… avanti tutta!

Kano, il pc che si assemblea in 100 secondi

Stanno succedendo delle cose fantastiche… questo pc è geniale, semplice, veloce, essenziale… ed è stato finanziato in tempo record su kickstarter

Dateci un’occhiata!

Nuovi giocattoli per bimbi curiosi: Intel Galileo!

Una “scatola” Arduino con GNU/Linux,  un progetto destinato sia al mondo dell’educational che a quello dei makers.

Presentato al Rome Maker Faire da Banzi (la mente dietro Arduino) e da Intel, la scheda di sviluppo Galileo funziona sotto Linux e con le librerie software Arduino, consentendo così scalabilità e riutilizzo dei software esistenti, chiamati “sketches”. Intel Galileo può essere programmato attraverso OS, Windows e il software operativo host Mac Linux. La scheda è inoltre progettata per essere compatibile con l’hardware e il software dell’ecosistema Arduino shield.

Read more…

Linux Embedded, riproviamoci con PcDuino

Un bellissimo esperimento…

Utilizziamo la scheda FT1060M e l’applicazione didattica descritta nel libro “Raspberry Pi il mio primo Linux Embedded” con il micro PC PcDuino. Un esercizio di “porting” di un’applicazione tra due sistemi con l’analisi e la risoluzione delle differenze.

http://blog.elettronicain.it/2013/10/30/linux-embedded-riproviamoci-con-pcduino/

10 tools to help open source cities maintain transparency

Interessantissima lista di idee, progetti e strumenti opensource, cui potremmo aggiungere ache l’italiano WeDU.

http://opensource.com/government/13/10/tools-open-source-cities

Stampare in 3D con SketchUp

Ormai la strada verso la stampa “casalinga” in 3D è spianata e gli strumenti opensource/free non mancano.

A partire dall’hardware, di cui si è già detto in questo blog più volte, al software.

In questo caso, oltre ai Cad Free, un ottimo ausilio viene da SketchUp, non propriamente un software opensource, ma comunque gratuito.

Annoto quindi alcuni link per iniziare a spulciare l’argomento: (1) e (2) ad esempio.

E poi ci sono servizi online in cui caricare il proprio modello di SketchUp e ricevere a casa l’oggetto…

http://youtu.be/TCPT5Rk3K6Y Read more…

Google Earth Pro addio

Non ho niente contro Google Earth Pro, anzi, è un ottimo prodotto, semplice e intuitivo. Però… ho scoperto che QGis carica senza batter ciglio una marea di layer di bing, google, yahoo e chi più ne ha più ne metta. Questo, unito ai vari contenuti WMS disponibili (locali, regionali, nazionali etc) permette di avere uno strumento potentissimo per fare praticamente tutto e di più quindi mi sa che Google Earth Pro può andare tranquillamente in pensione :-)

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.