Avendo una flat ADSL Alice, sto soffrendo parecchio di amnesie nelle risoluzioni di domini, per non parlare di black-out totali. Insomma, i DNS di Telecom sono fritti.

Tanto vale rimpolpare la lista dei DNS con qualcosa di più valido.

Il problema principale, per me, risiede nel fatto che il pc è connesso al router e lavora con il DHCP, ovvero – semplificando- la connessione viene configurata automaticamente dal router.

In questo modo, anche impostando a manina altri DNS, ad ogni riavvio gli stessi spariscono e in/etc/resolv.conf rimane sempre solo l’indirizzo del router (ad es. 192.168.0.1).
Per fortuna esistono diverse soluzioni, egregiamente illustrate in questo articolo.