Proprio l’altro giorno al Linux Day di Novara, il prof. Meo raccontava dell’esemplare utilizzo di quagga al Politecnico di Torino, in sostituzione di un sistema Cisco da 5000 euro… e oggi mi ritrovo nell’aggregatore feed una bellissima notizia: Google supporterà lo sviluppo di Quagga, per “potenziarlo” e favorirne lo sviluppo.

Evviva! La zebra non rischia più l’estinzione :-D